polverizzazione lievito madre - Mauro.pizza

Menu

Menù

Vai ai contenuti

polverizzazione lievito madre

POLVERIZZAZIONE DEL LIEVITO MADRE(ANCHE LIQUIDO)

in questa pagina vi spiego come polverizzare il lievito madre, sia solido che liquido.
questa tecnica è molto utile per poter conservare il vostro lievito per lunghi periodi.



Polverizzazione del lievito madre LIQUIDO (LI.CO.LI)

Rinfreschiamo normalmente il Li.co.li, attendiamo il tempo necessario alla fermentazione, e poi con una forchetta o cucchiaio stendiamo in maniera sottile il lievito in un foglio di carta forno adagiato su una teglia, lasciamo seccare ben bene a temperatura ambiente.
Una volta che il lievito si sarà solidificato mettiamolo in un tritatutto in modo da creare una polvere. Mettete la polvere in un contenitore ermetico e conservatela in frigorifero.

Per riutilizzare il vostro lievito dopo il periodo di inattività , rinfrescare mettendo l'acqua necessaria la prima volta , una volta che il lievito si riprende e notate le bollicine, ripetere il rinfresco nelle dosi normali



Polverizzazione lievito madre solido ( PASTA MADRE)

prendere il lievito madre(bello attivo) e porlo nella planetaria  con la pari quantità di farina, senza aggiungere acqua. mescolate a bassa velocita, ed una volta ottenuta un impasto molto sbricioloso, stendetelo su un panno asciutto e lasciatelo seccare bene.
una volta secco disporlo in un contenitore ermetico e conservarlo in frigorifero.

per poterlo riutilizzare, impastate aggiungendo solo l'acqua necessaria, e poi una volta ripartita la fermentazione effetuate un altro rinfresco nella maniera classica.
Torna ai contenuti